Amministratore unico

Gianluca Borghi dal 13/07/2022 non ricopre più la carica di Amministratore unico di ASP

L'Amministratore unico ha la rappresentanza legale dell’Azienda. L’Organo di revisione contabile (Revisore Unico) esercita il controllo sulla regolarità contabile, vigila sulla correttezza della gestione economico finanziaria di ASP e svolge ogni altra funzione prevista dagli articoli 2403, 2409 bis e 2409 ter del Codice Civile

 

 

CV Gianluca Borghi      

 

Data e luogo di nascita: 16 luglio 1964 Reggio Emilia

Indirizzo: Corso Mazzini 18, Correggio, RE (Italia)

E-mail: g.borghi@asp.parma.it
__________________________________________________________________________________________________________

2020 – alla data attualeAmministratore unico Azienda Servizi alla Persona “ASP Distretto di Parma” 

2018 – alla data attuale - Responsabile rapporti enti territoriali OnG “Armadilla coop.” – Roma, Beirut, Damasco

2014 – 2019 - Amministratore unico Azienda Servizi alla Persona “ASP Città di Bologna”

2010 – 2014 - Consulente in progettazione Socio-Sanitaria “Fondazione ASPHI Onlus” – Bologna 

2011 – 2013 - Consigliere di Amministrazione “IREN Ambiente S.p.A.” – Parma 

2010 – 2011 - Direttore Generale OnG coop.ne internazionale “GVC” - Bologna 

2006 – 2011 - Consigliere di Amministrazione “Reggio Children s.r.l.” – Reggio Emilia 

2005 – 2010 - Consigliere regionale, Presidente VI Commissione Assemblea Legislativa Emilia-Romagna

1995 – 2005 - Assessore alle Politiche sociali, Immigrazione, Cooperazione Internazionale Regione Emilia-Romagna (*)

1990 – 1995 - Funzionario amministrativo Consiglio regionale dell’Emilia-Romagna

1985 – 1990 - Programmatore Sistemi IBM “Cata s.r.l.” – Carpi (MO)

Nel 1983 Diploma in Informatica Industriale (58/60) c/o Istituto Tecnico Industriale F. Corni – Modena

Buona conoscenza lingua inglese, scritta e parlata

Amministratore di Sostegno volontario, nominato dal Tribunale di Bologna con Decreti del 2013 e del 2016, di persone con disabilità cognitiva, Amministrazioni tuttora in essere

Tre figli, coniugato

(*)

Promotore, tra le altre, delle leggi regionali:

  • 37/96 sul Volontariato in attuazione della Legge 266;
  • 3/97 per la promozione e lo sviluppo della cooperazione sociale, in attuazione della L. 381;
  • 29/97 per favorire le opportunità di vita autonoma e l'integrazione sociale delle persone disabili;
  • 1/2000 sui Servizi educativi per la prima infanzia e le direttive attuative in materia di autorizzazione al funzionamento;
  • 12/2002 per la Cooperazione con i paesi in via di sviluppo e i paesi in via di transizione;
  • 34/2002 di valorizzazione delle associazioni di promozione sociale;
  • 2/2003 per la promozione della cittadinanza sociale e la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali, in  attuazione della L.328;
  • 20/2003 di valorizzazione del servizio civile e di istituzione del servizio civile regionale;
  • 10/2004 per la costituzione dell’Associazione nazionale italiana Città amiche dell'infanzia e dell'adolescenza (CAMINA);
  • 12/2005 di costituzione dei Centri di Servizio del Volontariato;
  • 11/2009 di valorizzazione dell'Amministrazione di sostegno, in attuazione della L. 6.

Promotore del Progetto Regionale Demenze, dell’introduzione dell’Assegno di Cura per Anziani e successivamente per disabili, della riconversione in RSA di presidi ospedalieri dismessi, del programma di realizzazione RSA, della istituzione Servizio Aiuto Personale e del Centro regionale Ausili, della Riorganizzazione delle cure domiciliari, della Direttiva per l' integrazione di prestazioni sociali e sanitarie ed a rilievo sanitario a favore di anziani non autosufficienti, della Direttiva su Autorizzazione e Accreditamento strutture sanitarie pubbliche e private.

Presentatore dei provvedimenti di trasformazione delle Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficenza (IPAB) e di costituzione delle Aziende pubbliche di Servizi alla Persona (ASP) in attuazione delle legge quadro regionale di riforma del welfare (LR 2/2003), ed in particolare delle Direttive per le Procedure e termini per la trasformazione, la fusione e l'estinzione delle Istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza e per la costituzione delle ASP, la definizione di norme e principi che regolano l'autonomia statutaria, gestionale, patrimoniale, contabile e finanziaria delle ASP, lo schema tipo di Statuto per le ASP a supporto della definizione dei Piani di trasformazione aziendale a livello distrettuale.

Promotore del Sistema regionale sulle Tossicodipendenze attraverso direttive e linee di indirizzo su Sistema Integrato dei Servizi, Prevenzione Primaria e Secondaria, Riduzione del Danno, Prevenzione cause di morte, Alcolismo, Tabagismo, Valutazione SERT, Prevenzione HIV in ambito penitenziario.

    Allegati

  • 138,74 KB -
    Gianluca Borghi Curriculum Vitae